Vuoi rimanere aggiornato su novitÓ ed offerte?

registrati qui    

Mobili da giardino
Piscine
Articoli da campeggio
Barbecue
Addobbi Natalizi
la mia email:
  
leggi disclaimer

AccettoNon accetto

 

Che lo si chiami barbecue, BBQ, barbeque, yakitori o kebab piuttosto che griglia, fornello, churrasco, asado o tandoori, tutti questi hanno in comune l’aroma, più o meno intenso, lasciato dal fumo della cottura.
Gli americani sono i maestri indiscussi di questo metodo di cottura.
Un buon fuoco e delle buone braci sono un ottimo punto di partenza ma non rappresentano ancora iltermine Barbecue.
Il barbecue, in italia, è qualcosa di sottovalutato e scontato, ricondotto troppo spesso al termine“grigliata” che è invece qualcosa di completamente e profondamente diverso.
Il barbecue è un metodo di cottura, è uno stile che permette un ritorno alle origini di ogni tempo.
Dal paleolitico al medioevo, dagli egiziani ai samurai, dai maya agli esquimesi, tutti questi popoli hanno utilizzato il fuoco per preparare i cibi e in molte parti del mondo è ancora l’unico modo possibile di cuocere.
Variano le materie prime, variano le culture gastronomiche, variano le lingue, variano forse anche igusti ma il fuoco è una profezia della globalizzazione moderna.
Per poter soddisfare ogni esigenza ci siamo concentrati su prodotti di qualità e non abbiamo tralasciato anche altre esigenze come chi cerca un metodo di cottura a bistecchiera, plancia, pietra ollare.
I prodotti spaziano da barbecue a gas “gpl, metano, propano” con i diversi diffusori, siano essi pietra lavica, bricchette di ceramica, mattonelle refrattarie, barre in acciaio o barre porcellanate;
barbecue carbone naturale, bricchette pressate, o legna; barbecue elettrici.
Tipologie
Barbecue a brace
Il barbecue a carbone o a legna tradizionale e` composto da un fondo chiamato braciere in cui viene posizionato il carbone e una griglia sovrastante utilizzata per cuocere. 
l moderni barbecue a carbone sono quelli a marmitta denominati Kettle.  Sono dei dispositivi di forma sferica, e possiedono un coperchio che permette diverse tipologie di cottura.
Sono costitutiti da acciaio e rivestite da una smaltatura esterna che ha una conformazione simile alla tradizionale porcellana. Per questo sono spesso impropriamente definiti “porcellanati”.
Prima di iniziare a grigliare è importante attendere la formazione di uno strato di cenere bianca sulla superficie. Quello è il segnale che indica che è possibile iniziare a grigliare.
Bbq a gas
Basta girare le manopole ed agire sul tasto piezo-elettrico.
Le fiamme dei bruciatori, in un tempo relativamente breve, scalderanno tutto il barbecue portandolo a temperature idonee per la cottura.
Quando la griglia sarà ben calda sarà possibile iniziare a grigliare i cibi.Con la stessa semplicità, basta chiudere il rubinetto del gas e quando le fiamme sono spente si raffredderà in breve tempo e potrà essere rimesso a posto.
Diffusori
I cibi sulla griglia, cuocendo, iniziano a perdere gli umori che cadendo sui diffusori vengono vaporizzati all’istante producendo un fumo aromatico che investe la carne e la profuma.
I diffusori servono ad omogeneizzare il calore e simulare il carbone nella funzione di “vaporizzatore” dei liquidi in caduta.
Il gas è pratico: Si accende e si spegne con facilità, si scalda e si raffredda in fretta, si agisce sulle manopole per stabilizzare la temperatura.
Il carbone ha tempi di accensione e spegnimento lunghi, sporca maggiormente, è più difficile mantenere la temperatura stabile perché si può solo agire sulla quantità di ossigeno, aprendo e chiudendo le bocchette dell’aria.
Quale barbecue scegliere quindi?
Il gas vi permetterà di fare la grigliata infrasettimanale e far fumo all’esterno per evitare odori in casa. Dieci minuti, un paio di bistecche, si chiude la manopola e la tua carne alla griglia è pronta in men che non si dica.
Accenderemo il carbone magari durante un pranzo domenicale, nella bella stagione, approfittando delle calde giornate di sole.
Potremo goderci il caratteristico e inconfondibile aroma della carne alla brace e avremo tutto il tempo di accendere, preparare e arrostire tutto ciò che ci và beneficiando degli aromi inconfondibili che solo lo cottura al barbecue può dare.
Per non parlare poi del divertimento che solitamente l’uomo prova nel domare la magia delle fiamme e del fuoco.
Che sia gas o carbone, se una cosa è buona in padella, sarà fantastica sulla griglia!

Che lo si chiami barbecue, BBQ, barbeque, yakitori o kebab piuttosto che griglia, fornello, churrasco, asado o tandoori, tutti questi hanno in comune l’aroma, più o meno intenso, lasciato dal fumo della cottura. Gli americani sono i maestri indiscussi di questo metodo di cottura.Un buon fuoco e delle buone braci sono un ottimo punto di partenza ma non rappresentano ancora iltermine Barbecue. Il barbecue, in italia, è qualcosa di sottovalutato e scontato, ricondotto troppo spesso al termine “grigliata” che è invece qualcosa di completamente e profondamente diverso. Il barbecue è un metodo di cottura, è uno stile che permette un ritorno alle origini di ogni tempo. Dal paleolitico al medioevo, dagli egiziani ai samurai, dai maya agli esquimesi, tutti questi popoli hanno utilizzato il fuoco per preparare i cibi e in molte parti del mondo è ancora l’unico modo possibile di cuocere. Variano le materie prime, variano le culture gastronomiche, variano le lingue, variano forse anche igusti ma il fuoco è una profezia della globalizzazione moderna. Per poter soddisfare ogni esigenza ci siamo concentrati su prodotti di qualità e non abbiamo tralasciato anche altre esigenze come chi cerca un metodo di cottura a bistecchiera, plancia, pietra ollare.I prodotti spaziano da barbecue a gas “gpl, metano, propano” con i diversi diffusori, siano essi pietra lavica, bricchette di ceramica, mattonelle refrattarie, barre in acciaio o barre porcellanate; barbecue carbone naturale, bricchette pressate, o legna; barbecue elettrici.

Tipologie

  • Barbecue a brace

Barbecue a carbone o a braceIl barbecue a carbone o a legna tradizionale e` composto da un fondo chiamato braciere in cui vieneposizionato il carbone e una griglia sovrastante utilizzata per cuocere. l moderni barbecue a carbone sono quelli a marmitta denominati Kettle.  Sono dei dispositivi di forma sferica, e possiedono un coperchio che permette diverse tipologie di cottura.Sono costitutiti da acciaio e rivestite da una smaltatura esterna che ha una conformazione simile alla tradizionale porcellana. Per questo sono spesso impropriamente definiti “porcellanati”.Prima di iniziare a grigliare è importante attendere la formazione di uno strato di cenere bianca sulla superficie. Quello è il segnale che indica che è possibile iniziare a grigliare.

  • Barbecue a gas

barbecue broilking monark 340Basta girare le manopole ed agire sul tasto piezo-elettrico. Le fiamme dei bruciatori, in un tempo relativamente breve, scalderanno tutto il barbecue portandolo a temperature idonee per la cottura. Quando la griglia sarà ben calda sarà possibile iniziare a grigliare i cibi.Con la stessa semplicità, basta chiudere il rubinetto del gas e quando le fiamme sono spente si raffredderà in breve tempo e potrà essere rimesso a posto. Diffusori: I cibi sulla griglia, cuocendo, iniziano a perdere gli umori che cadendo sui diffusori vengono vaporizzati all’istante producendo un fumo aromatico che investe la carne e la profuma.I diffusori servono ad omogeneizzare il calore e simulare il carbone nella funzione di “vaporizzatore” dei liquidi in caduta.Il gas è pratico: Si accende e si spegne con facilità, si scalda e si raffredda in fretta, si agisce sulle manopole per stabilizzare la temperatura.Il carbone ha tempi di accensione e spegnimento lunghi, sporca maggiormente, è più difficile mantenere la temperatura stabile perché si può solo agire sulla quantità di ossigeno, aprendo e chiudendo le bocchette dell’aria.

Quale barbecue scegliere quindi? Il gas vi permetterà di fare la grigliata infrasettimanale e far fumo all’esterno per evitare odori in casa. Dieci minuti, un paio di bistecche, si chiude la manopola e la tua carne alla griglia è pronta in men che non si dica. Accenderemo il carbone magari durante un pranzo domenicale, nella bella stagione, approfittando delle calde giornate di sole. Potremo goderci il caratteristico e inconfondibile aroma della carne alla brace e avremo tutto il tempo di accendere, preparare e arrostire tutto ciò che ci và beneficiando degli aromi inconfondibili che solo lo cottura al barbecue può dare. Per non parlare poi del divertimento che solitamente l’uomo prova nel domare la magia delle fiamme e del fuoco. Che sia gas o carbone, se una cosa è buona in padella, sarà fantastica sulla griglia!

Accessori

Cuocere meglio, con i tempi adeguati e salvaguardando la convivialità della serata è possibile seguendo alcuni accorgimenti ed accessori studiati da chi del barbecue ne ha fatto uno stile di vita.accessorio per la cottura di costine o salamine al barbecue

La cottura di costine o salamine al barbecue può essere di gran lunga migliorata con il supporto specifico, studiato nei dettagli per garantire durata, risultato e comfort d'uso.

Carica il supporto con la tua carne, chiudi il barbecue e viviti l'aperitivo con gli amici mentre tutto si cuoce. Niente fumo, niente bruciature, solo piacevoli serate.

kit di cottura per la pizza al barbecue

La pizza al barbecue? certo che si?

Il barbecue ha tutte le caratterisctiche per essere usato come un eccellente forno.

Il kit, completo di pietra con termometro e pala in legno, garantiranno la migliore esperienza di pizza fatta in casa come in pizzeria.

 

pollo alla birra cotto al barbecueIl pollo arrosto, alla griglia ed al barbecue è tra i cibi più cucinati, e si sa, più difficoltosi nella gestione, a causa della carne asciutta.

Il cuocipollo permette di garantire una omogenea cottura garantendo una superba tenuta della morbidezza.

Questo accessorio inoltre permette con estrema facilità di preparare il miglior pollo alla birra che abbiate mai assaggiato.

Quando è cotto il cibo? l'unico modo per saperlo è misurare la temperatura della carne al suo interno, naturalmente con il termometro adeguato.

Domande per il mondo barbecue? Chiedi direttamente a me, io sono Francesco, ti aspetto in negozio.

E per vivere al meglio i tuoi spazi all'aria aperta, nel nostro show room potrai trovare anche tutto quello che ti serve per l'arredamento da giardino

 

Concerto made in italy fatto in italia barbecue a gasBarbecue Broil King bbq a gasBarbecue a brace carbone o legnaBarbecue a gas in fusione di alluminio

condividi

I NOSTRI FORNITORI

I Signori del barbecue, Weber, Napoleon, OutdoorChef, Broil King, Char broill, Dancook. Cadac, Ferraboli, Dolcevita, Sterling,Porta chef

X